top of page

Il futuro del motorsport

Il futuro del motorsport


Il futuro del nostro bellissimo sport cambierà, dovremo cambiare le nostre abitudini dalle più piccole alle più grandi.

Non siamo tutti pronti all’avvento delle moto elettriche, questo sarà un cambiamento importante non solo per l’impatto ambientale ma anche per l’inquinamento acustico. Ma, tralasciando il discorso moto che è impervio e su cui potremmo scrivere un libro probabilmente senza raggiungere una conclusione accettabile per tutti, parliamo di cose più semplici.

Negli ultimi anni è arrivato l’obbligo del tappetto sotto moto, il divieto di utilizzo delle lenti a strappo se non con sistemi di raccolta e altre iniziative anche più indietro nel tempo. Però spesso si sottovalutano piccoli gesti che possono essere pericolosi oltre che costosi. Utilizzare detergenti inquinanti, che contengono anche solventi richiede un corretto smaltimento oppure oltre al danno ambientale si rischia una multa molto salata. Non solo, responsabilizzarsi significa anche poter continuare a praticare il nostro sport senza essere visti come “sporchi e inquinanti”.

DirtWheels si impegna nella formulazione dei prodotti nel modo più ecologico possibile, tutti i prodotti sono biodegradabili quindi non c’è alcun problema a utilizzarli in pista.

Il prodotto più inquinante in assoluto è il detergente per filtri, a volte sostituito dalla benzina. Noi abbiamo formulato The EcoAir filter cleaner in modo che il prodotto sia estremamente efficace, eco-friendly e comodo. Non contiene solventi, non ha odori cattivi o forti ed essendo ecologico si può smaltire senza alcun problema, può essere utilizzato in casa come in pista, non è necessario nessun altro prodotto oltre all’acqua e quindi risulta essere molto pratico e comodo.

Qundi cosa aspetti a provarlo?



29 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page